One month in the USA and Post Arrival Orientation

8 Set

Un mese…. È già passato un mese da quando tutto è cominciato… Da quando sono arrivata in America per incominciare la mia avventura. È già passato un mese, ed io non me ne capacito! In questo mese non ho fatto nulla di speciale, ed è volato… Pensate adesso che ho cominciato la scuola, che frequenterò i club scolastici, che mi farò amici… Il tempo volerà! Per questo devo impegnarmi e sfruttare il tempo che ho a disposizione per vivere il più possibile l’America. Dopo un mese ho stretto un forte legame con la mia famiglia, gli voglio già un bene immenso, e non finirò mai di dirgli grazie per darmi l’opportunità di vivere il mio sogno. Dopo un mese non ho ancora “amici amici” ma sto incominciando a conoscere tante persone a scuola, e quando inizierò a frequentare i club sono sicura che stringerò molto legami. Dopo un mese capisco tutti quando mi parlano, ma faccio ancora un po’ fatica a parlare. Dopo un mese ho cominciato la scuola, e mi piace molto, sebbene sia troppo affollata per i miei gusti. Dopo un mese me ne mancano ancora nove, da vivere al massimo!
Ieri, dopo un mese ( 🙂 ) ho avuto la mia post arrival orientation a casa di Ann, volontaria AFS a capo della Metro Detroit area. Appena arrivata c’erano tutti i ragazzi con cui avevo condiviso i miei primi giorni in America, ma la persona che non vedevo l’ora di rivedere era Beate, la ragazza norvegese con cui avevo particolarmente stretto amicizia. Lei è simpaticissima ed estroversa, non rispecchia per niente i pregiudizi che abbiamo sulle persone scandinave! Poi c’era Agathe, la ragazza francese, Charlotte, la ragazza ceca/olandese, Laia, la ragazza spagnola, Dario e Gianmarco, i due italiani, ed una marea di ragazzi/e tedeschi! Per prima cosa, i volontari ci hanno offerto una meravigliosa colazione, poi hanno raggruppato gli host parents in una stanza, gli host siblings in un’altra, e noi exchange in un’altra ancora. Per prima cosa, ci hanno dato un biglietto a testa anonimo su cui scrivere se avevamo problemi con famiglia, amici, scuola ecc in modo da poterci dare consigli a vicenda. Io non ho nessun problema in particolare per il momento, quindi ho lasciato il foglio in bianco. La maggior parte però aveva problemi con host siblings e con la matematica a scuola 😀 poi abbiamo pranzato, mentre le famiglie se ne sono andate. Dopo una breve pausa, ci siamo divisi in due gruppi, maschi e femmine, e le volontarie ci hanno tenuto una lezione di educazione sessuale e di come rifiutare approcci. Dopodiché ci hanno diviso in ulteriori gruppetti misti e abbiamo parlato della nostra esperienza in generale. Poi Ann, la volontaria, ha detto a noi ragazze che al piano superiore c’erano a nostra disposizione gratis, vestiti lasciati dalle sue figlie perché non li volevano più andando al college. Allora ci precipitiamo di sopra, e con sorpresa vediamo che sono tutti vestiti di marca molto carini! Purtroppo per me le due ragazza vestono una Small, quindi ho preso solo una borsa, mentre le altre fortunate prendevano cose carinissime! Poi c’erano un paio di bellissime scarpe col tacco, tutte se le provavano ma non andavano bene a nessuna 😀 sembrava una scena tratta da Cenerentola! Dopo abbiamo avuto un sacco di tempo libero per parlare tra di noi, ed infine ecco la cena a base di mega hamburger!
Poi la mia liason (che adoro!) mi ha portata a casa. Ero davvero stanca! È stata una giornata piena e molto divertente, mi ha fatto piacere parlare con tutti i ragazzi e sentire le loro esperienze! La prossima volta che li vedò sarà il 29 ottobre, quando i volontari ci porteranno in gita a Detroit (saltando la scuola :D). Poi la mia liason, Sue, ha detto che probabilmente, se voglio, mi porterà in gita a Chicago! Ovvio che voglio!!!
Oggi è stata una giornata più tranquilla, ho fatto un pò di compiti e ora riposo. Da domani si ricomincia col tran tran scolastico! Ciao a tutti, un bacio
Marti

Voto del mese: 7.5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

A life in one year

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Free PDF

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Keirati Flying

On the top of the world, there we were.

Japanized

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

My adventure in the North

Diary of an exchangestudent.

A year in the largest country of the World

Ma non fara' freddino? *Won't it be a little cold?*

ELENA in WISCONSIN

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi"

Running Across The Universe

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Not All Those Who Wander Are Lost!

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

A Dream called Pennsylvania

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Sara in Svezia

An Exchange Student's Diary

Love Dream Exchange

THE FUTURE BELONGS TO THOSE WHO BELIEVE IN BEAUTY OF THEIR DREAMS.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

giulia around the world

Dream. Travel. Discover.

USA-Un Sogno Avverato!

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

La terra della lunga nuvola bianca

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Me ne vado in America !

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

My Australian Dream

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

LOVING ABROAD

Story of an exchange student

A dream called America

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Non è un anno di vita ma la vita in un anno.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

-Pura vida- Costa Rica 2013-2014

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Una Chica en Chile

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Exchange is the way.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Stjørdal, Norway...

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Texas 2012/2013

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Agli antipodi di due culture.

Anyway it'll go, this experience will make us better

My Living in Belgium!

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

The 51st Star on the Star and Stripes Old Glory ★

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Explore, dream, discover.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Another Whiteland

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

DIARIO DI UN ANNO ALL'ESTERO

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: