Archivio | maggio, 2013

Ultima Orientation + altre news

26 Mag

Ciao a tutti!! Scusatemi se non aggiorno da molto, ma in questi giorni ho avuto un sacco di cose da fare, e poi aspettavo di avere novità. Allora, innanzi tutto so quando dovrò fare l’intervista con il console: precisamente il 3 luglio a Firenze alle 8.30! In pratica per arrivare in orario dovrò svegliarmi all’alba! Ma almeno è a luglio, perchè per tutto giugno sarò a Cesenatico, e non avrei avuto molta voglia di viaggiare di notte. Li poi incontrerò tutte le ragazze toscane che ho conosciuto su Facebook, e non vedo l’ora! Abbiamo già in programma un pranzo tutte assieme!
Oltre alla megabusta di Intercultura con dentro queste info, me ne è arrivata un’altra che pesava un sacco! In un primo momento mi era venuto un colpo perchè pensavo fossero altri 3000 moduli da compilare per non so cosa, in realtà erano i due fascicoli sul mio paese ospitante, gli USA!! Uno parlava di tutto in modo generico, l’altro parlava più delle norme per la nostra sicurezza soprattutto in caso di: tornadi, uragani, terremoti e tempeste! Insomma, spero di finire davvero al nord anche per evitare tutti questi problemi! Questi due fascicoli poi dovremo portarlo con noi, così da poterne discutere alla prima orientation che faremo una volta arrivati negli States.
Sabato poi c’è stata l’ultima orientation del mio centro locale… Che tristezza, ne voglio fare un’altra!! In pratica ci hanno fatto le raccomandazioni finali e ci hanno dato gli ultimi consigli, e ci hanno dato la bellissima maglia di Intercultura Modena!! Finalmente ne abbiamo una anche noiii! Dopodichè ci sono venuti a salutare l’assessore alla cultura e il sindaco, che hanno anche fatto un discorso sull’interculturalità per poi augurarci buona fortuna per la nostra esperienza!!
Poi è arrivato il momento dello scambio di famiglie! Io sono andata a Vignola dalla famiglia di Chiara, una ragazza che andrà in Thailandia, e mi sono trovata davvero benissimo!! Spero che mi vada altrettanto bene con la mia host family… Che ovviamente ancora non si fa vedere, ma amen.
A me intanto basta finire la scuola sana e salva… Dai che mancano solo due settimane!! Forza e coraggio a tutti gli studenti come me!
Adesso vi saluto, o miei followers, spero di avere novità più interessanti per il prossimo post!
Un abbraccio a tutti
Marti

Weekend d’orientation!

13 Mag

Ciao a tutti! Rieccomi dopo il weekend d’orientation!! Allora, sabato mattina sono partita alle 7 (ebbene si, ho saltato la scuola :)) alla volta di Minozzo, un paesino un po’ sperduto nell’Appennino reggiano. Vi giuro che era un posto bellissimo, con una vista spettacolare, immerso nella quiete. Un posto ideale per sfuggire dalla vita frenetica di questi giorni di scuola!! Gli incontri sono stati davvero interessanti, abbiamo parlato di tutto e di più, dai diversi tipi di comunicazione, alle inviolabili regole di Intercultura, da come dovremmo comportarci per integrarci al meglio, a come affrontare i problemi. Poi, oltre alle cose più serie abbiamo giocato, ballato, chiacchierato del più e del meno, insomma ci siamo divertiti davvero tantissimo, ci voleva proprio un weekend fatto di spensieratezza e confronto con le persone che hanno vissuto o andranno a vivere un esperienza come la tua. Il momento clu (non so come si scrive) del weekend è stato però il talent show! Io e Alice, la mia amica futura irlandese, abbiamo interpretato alla perfezione un dialogo del signore degli anelli, con proprio i vestiti in tema! Poi ci sono state canzoni, scenette, giochi di prestigio ecc. È da un po’ che non mi divertivo così! Un altro punto a favore/ sfavore di questo weekend ( dipende dai punti di vista) è stato il fatto che abbiamo mangiato come delle balene!! Spuntavano torte, spuntini, cioccolate, pizze ovunque! Sembrava volessero prepararci già a quanto ingrasseremo durante il nostro anno… Vi posso assicurare che ogni exchange Student tornato dalla propria esperienza, ha messo su dei chili (soprattutto le ragazze :() spero che non sia il mio caso, ma andando negli USA… insomma, mi devo preparare a non entrare più nei miei pantaloni! La domenica poi ci hanno comunicato le date provvisorie di partenza (che sapevo già) e poi abbiamo fatto una attività con i nostri parents nel pomeriggio. Terminato il weekend ero davvero rilassata, felice, stanca, eccitata al tempo stesso. Non chiedetemi come. Avrei passato benissimo un altro giorno lassù, insieme a quei ragazzi fantastici e ai volontari super simpatici! Ed invece ecco il ritorno a scuola, duro più che mai. Voglio solo che questi giorni passino il più in fretta possibile!
Del resto novità non ce ne sono, a parte che Chiara, una ragazza che come me andrà negli States, ha già la famiglia… Che fortuna!! Lei infatti andrà in New Mexico, lo stato dove è ambientato High School musical (ok, cosa c’entra??) Io invece nada, ma ormai mi sono messa l’anima in pace sul serio stavolta.
Adesso vi saluto, aggiornerò appena avrò novità!!
Un bacione, Marti

News!!

8 Mag

Ciao a tutti!! Oggi ho una grandissima novità!! Sono contentissima! Allora, sul sito di AFS USA ci sono tutti i profili dei ragazzi che devono andare appunto negli States con una loro piccola descrizione, che corrispondono a diversi zip codes (codici postali), in modo che le host families possano vedere quali ragazzi verranno nella loro zona. Io per qualche giorno ho sparato a caso diversi zip codes senza mai trovarmi, cosa che mi ha un po’ abbattuta, ma finalmente… Eccomi! Allora ho guardato subito a quale zona corrisponde lo zip code e… Andrò in Michigan!!! Ok, non è del tutto sicuro dato che comunque la famiglia non ce l’ho, ma comunque la zona sarà quella!!! Non sapete che gioia! Infatti così ho ristretto il campo, e finalmente posso fantasticare su qualcosa di concreto! Poi io adoro il Michigan, the great lakes state, sembra lo stato fatto a posta per me. Dico sul serio! Il clima è simile all’Italia, è pianeggiante ma non troppo, ci sono tanti laghi, foreste e…. È sul confine col Canada!!! Ci speravo davvero tanto di finire sul confine, così potrò convincere la mia host family ad andare in Canada a fare una gitina… Sarebbe troppo bello!! Un sogno! Non avete idea dei film mentali che mi sto facendo… Poi magari mi arriva la famiglia ed andrò in Texas! No dai, dovrebbe comunque essere quello lo stato, o comunque i suoi confinanti, che sono altrettanto belli (vedi Illinois). Ora però non posso pensare alla partenza, devo studiare storia, la mia materia preferita, dato che domani ho una verifichetta. Ci sentiamo dopo il weekend con Intercultura!

Ecco come mi descrivono gli americani:

First Name: Martina
Gender: Female
Country: Italy
Martina has an unquenchable curiosity about the world around her, an avid explorer of nature, culture, and history. A proud Italian, she loves to take in the art and ruins and learn about her country’s past. History and literature are her favorite subjects, and she often reads books in English outside of school. She travels as often as she can and especially likes spending time in the great outdoors. An extremely well-rounded young woman overall, some of her other passions include animals, dancing, and cooking. She says when she graduates, she would like to study art history or psychology.

Interests:
reading, movies, hiking, travel, swimming, museums, cooking

Spero che qualcuno mi scelga presto!

Ospitate, ragazzi, ospitate!

4 Mag

Ciao a tutti! Dato che non ho molto altro da raccontarvi, ho deciso di parlarvi di un’altra esperienza che sto vivendo in questi mesi, e che in un certo senso mi sta preparando al mio viaggio: l’ospitalità. Infatti da questo gennaio sto ospitando Amalie, una ragazza danese della mia stessa età. Tutto è iniziato questo ottobre, quando io e la mia famiglia, dopo la mia iscrizione ad Intercultura, abbiamo deciso di affrontare una nuova esperienza, che stavolta avrebbe coinvolto tutti, proprio l’ospitare un ragazzo/a straniero. Noi a quel punto volevamo ospitare per un semestre, ma ormai tutti i ragazzi erano già stati abbinati, quindi avevamo poche possibilità. Finché il giorno giovedì 10 gennaio non mi chiamò mia madre che mi disse:- ci hanno offerto di ospitare una ragazza danese che sta facendo l’annuale, ma che deve cambiare famiglia… Che ne dici?- Non ci siamo lasciati sfuggire quest’ultima occasione per ospitare, quindi accettammo. Il giorno dopo Amalie sarebbe arrivata direttamente da Mantova! quella sera realizzai quello che stavo per fare: per sei mesi avrei condiviso camera, bagno, tutto con una ragazza sconosciuta, di cui non avevo neanche il fascicolo! Poi non so perchè avevo paura non fosse proprio simpatica, dato che aveva cambiato famiglia. Che stupidaggini! Appena mi venne in contro alla stazione tutta sorridente e allegra, svanì ogni dubbio. Non so perchè molti pensino che i nordici siano persone fredde. Non è affatto vero, credetemi!! Amalie è solare, esuberante, parla sempre con tutti anche se non li conosce, canta sempre e comunque canzoni di ogni genere, ed è molto ma mooolto testarda! Lei mi sta insegnando tantissimo sulla Danimarca, cose che non mi aspettavo (sapevate che hanno una regina??) ed anche a conoscere i tipici dolci danesi ( mamma che buoniiii). Con lei passo davvero momenti bellissimi, a parlare dei nostri sogni, dei nostri progetti, di come abbia scelto l’Italia perchè ama il gelato (ne mangia anche due al giorno!) A lei devo moltissimo. Non solo per i punti ospitalità aggiunti alla mia graduatoria che hanno contribuito alla mia partenza (no va be’ scherzo 😉 ) ma anche perchè mi arricchito tantissimo condividere con lei esperienze che forse non avrei mai potuto vivere diversamente ( infatti lei è la prima sorella che abbia mai avuto). Inoltre grazie a lei ho conosciuto 3 malesi, un americano, una tedesca, una cinese, una islandese, una neozelandese (Maori!). Insomma, è come se avessi viaggiato il mondo, però rimanendo a Modena! Ovviamente ci sono stati anche i bassi come gli alti, ma vi giuro che ne vale la pena. Perciò vi dico: se potete, ospitate! È un esperienza unica, che ti arricchisce come un anno all’estero. Io ve lo consiglio fortemente, ti fa crescere, maturare, anche rivedere le tue posizioni e punti di vista, ti fa aprire gli occhi sul mondo. Quindi ospitate, ragazzi, ospitate! Non ve ne pentirete. Se solo penso che Amalie parte tra due mesi, mi si stringe il cuore… Mi mancherà tantissimo, lo so già.

Per il resto, nessuna host family in vista, ma ormai non ci penso quasi più. Sono troppo impegnata con scuola e balle varie! Che stress, spero che questo mese passi in fretta, e poi… mare! Cesenatico mi aspetta!!

Un bacione a tutti, Marti

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

A life in one year

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Free PDF

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Keirati Flying

On the top of the world, there we were.

Japanized

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

My adventure in the North

Diary of an exchangestudent.

A year in the largest country of the World

Ma non fara' freddino? *Won't it be a little cold?*

ELENA in WISCONSIN

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi"

Running Across The Universe

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Not All Those Who Wander Are Lost!

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

A Dream called Pennsylvania

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Sara in Svezia

An Exchange Student's Diary

Love Dream Exchange

THE FUTURE BELONGS TO THOSE WHO BELIEVE IN BEAUTY OF THEIR DREAMS.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

giulia around the world

Dream. Travel. Discover.

USA-Un Sogno Avverato!

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

La terra della lunga nuvola bianca

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Me ne vado in America !

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

My Australian Dream

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

LOVING ABROAD

Story of an exchange student

A dream called America

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Non è un anno di vita ma la vita in un anno.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

-Pura vida- Costa Rica 2013-2014

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Una Chica en Chile

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Exchange is the way.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Stjørdal, Norway...

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Texas 2012/2013

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Agli antipodi di due culture.

Anyway it'll go, this experience will make us better

My Living in Belgium!

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

The 51st Star on the Star and Stripes Old Glory ★

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Explore, dream, discover.

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

Another Whiteland

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare

DIARIO DI UN ANNO ALL'ESTERO

Possono succedere tante cose nella vita, eppure si perde tempo ad aspettare